LA PIETÀ: il primo capolavoro in marmo di Carrara!

LA PIETÀ: il primo capolavoro in marmo di Carrara!

 

LA PIETÀ è il primo capolavoro di Michelangelo Buonarroti scolpito nel marmo bianco di Carrara quando aveva solamente 23 anni.

 

La Pietà di Michelangelo, è forse il capolavoro più celebre custodito in San Pietro. Interamente scolpita nel bianco marmo di Carrara, fu creata dal grande artista quando aveva solo 23 anni.

Databile tra il 1497 e il 1499, la Pietà è considerata il primo capolavoro dell’artista, allora poco più che ventenne, nonché una delle maggiori opere d’arte che l’Occidente abbia mai prodotto.

L’unica opera che riporta, sulla fascia a tracolla che regge il manto della Vergine, la firma dell’autore (MICHAEL.A[N]GELVS BONAROTVS FLORENT[INVS] FACIEBAT, “Lo faceva il fiorentino Michelangelo Buonarroti”).

 

Già al primo sguardo appare in tutta la sua drammaticità. Le immagini della Madonna e di Cristo morto, si mostrano fra le pieghe delle vesti, scolpite con una maestria tale da sembrare reali, leggere, palpabili.

  • Più di ogni altra cosa colpisce l’armonia dei corpi: Cristo sembra non avere peso, come se non fosse uscito da un blocco di marmo.

 

La Pietà di Michelangelo Buonarroti (video)

Video a cura del secondo anno del Corso di Restauro del Materiale Lapideo dell’Istituto per l’Arte e il Restauro di Palazzo Spinelli (coordinamento a cura del Professor Diego Faa).

 

Michelangelo è la Pietà scolpita a soli 22 anni

Michelangelo giunse a Roma il 25 giugno del 1496 e grazie al banchiere Jacopo Galli ricevette importanti commissioni da parte di ecclesiastici, tra tutte spicca proprio la Pietà in marmo per la Chiesa di Santa Petronilla (a Siena), oggi in San Pietro, scolpita all’età di ventidue anni e che consacra l’artista in ambito plastico.

  • Si racconta che Michelangelo Buonarroti si recò personalmente a Carrara per scegliere il blocco di marmo ma  il contratto venne firmato solamente nell’agosto del 1498.

 

LA PIETÀ: il primo capolavoro in marmo di Carrara!
Clicca sulla foto per ingrandirla

 

La composizione della scultura  aveva una struttura piramidale con la Vergine, raffigurata nelle sembianze di una giovane donna in asse verticale e il corpo del Cristo, steso  sulle ginocchia, in asse orizzontale; il marmo reso con effetti da traslucido e cerea morbidezza.

La Pietà, è il primo grande capolavoro  di Michelangelo Buonarroti fatto in marmo di Carrara che, da questo momento in poi, diventerà la sua materia per eccellenza.

La statua fu pronta nel 1499 e destinata a Santa Petronilla. L’opera destò subito grande ammirazione e pare che Michelangelo la firmò solo in un secondo momento, quando sentì due uomini lodare la statua ma attribuirla ad un tal Cristoforo Solari, scultore lombardo.

 

Michelangelo fu uno degli artisti più tormentati della storia

 

Michelangelo BuonarrotiMichelangelo Buonarroti

Michelangelo Buonarroti, noto semplicemente come Michelangelo nacque a Caprese il 6 marzo del 1474 e morì a Roma il 18 febbraio del 1564. Pittore, scultore, architetto e poeta italiano.

Michelangelo fu soprannominato il Divin Artista e protagonista del Rinascimento italiano.

Riconosciuto dai suoi contemporanei come uno dei più grandi artisti di tutti i tempi.

Il suo nome è legato ad alcune delle più maestose opere dell’arte occidentale, fra cui si annoverano il David, il Mosè, la Pietà del Vaticano (di cui parliamo proprio in questo articolo), la Cupola di San Pietro e il ciclo di affreschi nella Cappella Sistina, tutti considerati traguardi eccezionali dell’ingegno creativo.

 

Articolo costruito con l’uso di più fonti:

 

Vuoi acquistare del marmo bianco di Carrara?

Contatta subito la Be Marmi di Carrara:

 

LA PIETÀ: il primo capolavoro in marmo di Carrara!

 

Chi siamo

Marmi pregiati italiani

L’arte e la cultura del marmo sul nostro blog.

Marmo Nero Portoro: l’oro nero di Portovenere.

Ultimo articolo sul blog Marmo Nero Portoro: marmo Grand Antique.

english version

 

© BE.MARMI Srl – Tutti i diritti riservati
P. IVA: 01221790452 | – via Anderlino, 3 – 54033, Carrara (Ms), Italy | Tel. (+39)339 7336685

Privacy Policy | Cookie Policy

 

(Visited 19 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto